Poggioreale, è tornato a riunirsi il Consiglio Comunale. Ecco i punti discussi durante la seduta consiliare

Immagine articolo: Poggioreale, è tornato a riunirsi il Consiglio Comunale. Ecco i punti discussi durante la seduta consiliare

Dopo il periodo di lockdown, causato dal diffondersi del covid-19, è tornato a riunirsi, in aula, il consiglio comunale di Poggioreale. A richiederne la sua convocazione è stato il gruppo consiliare di minoranza ”Insieme per Poggioreale”. Fino al momento della sua sospensione, causata dalla tarda ora (ore 1,00), dopo cinque ore di accesa discussione, erano stati approvati 6 punti all’ordine del giorno. Tutti punti proposti dal gruppo di opposizione. Ad illustrarli: i consiglieri comunali: Salvatore Ippolito, Pietro Vella e Antonella Caruana, Così sono stati approvati (con la sola astensione del consigliere Antonella Corte) due ordini del giorno riguardanti: ”Incremento orario dipendenti a tempo parziale” (previa verifica dei carichi di lavoro di ognuno da parte dei rispettivi responsabili di settore) e “Sospensione e rinvio versamento tributi comunali”.

Mentre non sono stati approvati: ”Ordine del giorno su spostamento temporaneo e riapertura parco giochi comunale, Ricognizione risorse economiche da destinare come intervento di sostegno economico a causa del covid-19,Istituzione ed elezione commissione consiliare temporanea per mesi sei, di garanzia per l’attuazione degli interventi urgenti programmati a causa del covid-19. 

Questi tre punti hanno ricevuto i sei voti contrari della maggioranza “Poggioreale nel cuore” e i tre voti favorevoli dei rappresentanti della minoranza”Insieme èper Poggioreale”. Entrambi gli schieramenti hanno motivato il loro voto.

La seduta era iniziata con la lettura, da parte del presidente del consiglio comunale Salvatore Nicastro, della nota di richiesta di convocazione del consiglio comunale, presentata dal gruppo di minoranza Insieme per Poggioreale. La nota è stata illustrata, in aula, dal capogruppo Pietro Vella che ha “lamentato, tra le altre cose, il mancato inserimento tra i punti all’ordine del giorno del piano triennale delle opere pubbliche e la mancata presentazione della relazione annuale da parte del sindaco”.

Prima di dichiarare ufficialmente la sospensione della seduta, il consiglio comunale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo di opposizione riguardante la ”richiesta di finanziamento a valere dell’Avviso pubblico relativo alla selezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale dei comuni delle regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia”. La prosecuzione della seduta del consiglio comunale è stata rinviata a lunedì 15 giugno 2020 alle ore 18,30. Nella foto la sede municipale.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net