Diffusione dei contagi Covid a Salaparuta: “Botta e risposta” tra il consigliere Saitta e il sindaco Drago

Immagine articolo: Diffusione dei contagi Covid a Salaparuta: “Botta e risposta” tra il consigliere Saitta e il sindaco Drago

“Botta e risposta” tra Michele Antonino Saitta, capogruppo della minoranza consiliare ViviAmo Salaparuta e il sindaco Vincenzo Drago.

Oggetto della “querelle” lo stato della diffusione dei contagi Covid anche in un piccolo centro come Salaparuta. Nei giorni scorsi il consigliere Saitta aveva presentato un’interrogazione urgente avente per oggetto: ”Provvedimenti in merito a nota ASP di Trapani dello scorso 28 dicembre 2021”.

Nel documento si “interroga il sindaco per sapere le motivazioni che hanno indotto l’amministrazione comunale a non intraprendere nessuna iniziativa atta a contrastare la diffusione del contagio, in particolare tra i giovani. Criticato anche l’incontro tenutosi nell’aula consiliare di Salaparuta con gli assessori regionali Scilla e Falcone e con i dipendenti ex ASU visto che la nota dell’Asp suggeriva la sospensione di eventi e riunioni in luogo pubblico o privato”. Nell’interrogazione presentata si chiede inoltre di “sapere quali iniziative intende percorrere per dare risposta alla nota dell’Asp”.

Il sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago ha risposto con una nota diffusa oggi. “Appare evidente –scrive il sindaco al consigliere Saitta-che lei è poco informato sulle iniziative intraprese dall’Amministrazione per contrastare la diffusione del contagio, principalmente tra i giovani. Intanto questa Amministrazione a seguito dell’aumento del numero di contagi ha subito annullato tutte le attività di interesse pubblico e di intrattenimento programmate. Ha organizzato lo scorso 20 dicembre uno screening per la ricerca Sars-Cov2. Mentre nel pomeriggio del 30 dicembre è stato organizzato l’attivazione di un punto vaccinale.

Per quanto concerne l’incontro con gli assessori regionali Scilla e Falcone lo stesso doveva svolgersi nel primo pomeriggio con dei sopralluoghi al fine di verificare lo stato della viabilità rurale, provinciale e alle molteplici criticità legate al fiume Belice. Per sopravvenuti impegni istituzionali dei due rappresentanti del governo Regionale l’incontro è stato posticipato a tarda serata. Erano presenti tra gli altri pure alcuni cittadini in numero limitato. Infine-conclude il sindaco Drago- per quanto riguarda quali iniziative intende percorrere l’amministrazione comunale per dare risposta alla nota dell’Asp del 28 dicembre 2021, la prego di inviarmi copia di detta nota, in quanto da controllo eseguito al protocollo generale non se ne trova traccia. Infine, se lo accetta come consiglio, per avere informazioni…aggiornate….sulla situazione epidemiologica o altro,la invito a consultare la pagina social Fb dell’Amministrazione o Albo pretorio…sicuramente troverà notizie più reali o mi contatti direttamente”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU