Salaparuta: assunzione dei lavoratori precari ASU, Saitta presenta un’interrogazione urgente al sindaco

Immagine articolo: Salaparuta: assunzione dei lavoratori precari ASU, Saitta presenta un’interrogazione urgente al sindaco

Il capogruppo della minoranza consiliare “Viviamo Salaparuta” Michele Antonino Saitta ha presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta al neo-sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago. Oggetto dell’interrogazione: l’assunzione dei lavoratori precari ASU e l’indizione dei concorsi per l’assunzione di dirigenti.

“Premesso-scrive il capogruppo Saitta-che  il Decreto crescita D.L. 34/2019, convertito in Legge n. 58/2019, ha introdotto un’importante modifica alle capacità assunzionali, che si sostanzia principalmente nell’abbandono del meccanismo del turn-over legato alle cessazioni di personale, a decorrere dalla data che verrà individuata da un apposito decreto ministeriale, i Comuni potranno-continua il consigliere Saitta- procedere ad assunzioni a tempo indeterminato sino ad una spesa complessiva per tutto il personale dipendente al lordo degli oneri riflessi a carico dell’amministrazione, non superiore al valore soglia definito come percentuale, differenziata per fascia demografica della media delle entrate correnti relativi agli ultimi tre rendiconti approvati, considerate al netto del fondo crediti di dubbia esigibilità stanziato in bilancio di previsione. Per l’applicazione dei nuovi meccanismi assunzionali è necessario attendere il prescritto decreto ministeriale, nel frattempo continuano ad applicarsi le regole ordinarie in materia di determinazione delle facoltà assunzionali.

Pertanto, considerato che in data 23 aprile 2019 con delibera consiliare n° 27 è stato approvato il DUP semplificato 2019-2021, al fine di non perdere le predette possibilità di assunzioni, interroga per sapere cosa impedisce di avviare le procedure concorsuali programmate nel DUPS 2019 -2021. Precisamente: per 3 posti di categoria “D” a tempo indeterminato parziale, responsabili di settore, per 18 ore settimanali. 5 operatori di categoria “A”a tempo indeterminato parziale per 18 ore settimanali; 8 esecutori di categoria “B”a tempo indeterminato parziale per 18 ore settimanali”.  

Copia dell’interrogazione è stata inviata per conoscenza anche al presidente del consiglio comunale e al segretario comunale.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU