Scuole di specializzazione in medicina: il TAR Lazio consente l’immatricolazione di un medico agrigentino nella sede prescelta

Immagine articolo: Scuole di specializzazione in medicina: il TAR Lazio consente l’immatricolazione di un medico agrigentino nella sede prescelta

Un medico agrigentino ha partecipato alla procedura concorsuale per l’ammissione alle scuole di specializzazione dell’Area sanitaria; pubblicata la graduatoria di merito, il Ministero dell’Università e del Merito ha collocato il medico in posizione non utile ai fini dell’ammissione ad alcuna delle scuole di suo interesse.

In particolare, nella valutazione dei titoli operata dalla Commissione nazionale non erano stati correttamente apprezzati quelli conseguiti all’estero con la conseguenza che il giovane medico agrigentino, con un punteggio di 0,5, veniva collocato nella posizione n. 12937 della graduatoria nazionale.

Pertanto, il medico proponeva un ricorso giurisdizionale al TAR Lazio con il patrocinio degli avvocati Santo Botta e Giacomo Cortese per l’annullamento, previa sospensione, della graduatoria relativa all’ammissione alla Scuola di specializzazione di area sanitaria, nonché per l’accertamento del diritto all’adozione del provvedimento di attribuzione del punteggio ad egli spettante.

Secondo gli avvocati Botta e Cortese, le norme di derivazione comunitaria vigenti in materia impongono il riconoscimento dei titoli di formazione rilasciati da un altro Stato membro al termine di periodi di formazione concomitanti.

Il Presidente del TAR Lazio, accogliendo le censure avanzate dagli avvocati Botta e Cortese, ha accolto l’istanza cautelare monocratica, disponendo, con riserva, l’inserimento del ricorrente nella posizione derivante dall’attribuzione dell’ulteriore punteggio dedotto nei motivi di ricorso.

Per effetto della decisione del TAR Lazio, l’amministrazione ha immediatamente attribuito ulteriori 1,5 punti al medico agrigentino che è, quindi, balzato di oltre 120 posizioni nella graduatoria nazionale potendosi, così, immatricolare presso la Scuola di Specializzazione di suo gradimento.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net