Il Consiglio comunale di Menfi approva all'unanimità mozione sulla fibromialgia

Ines sutera

Ines sutera


Il Consiglio comunale di Menfi ha approvato all'unanimità una mozione riguardante la sindrome fibromialgica. Nonostante la fibromialgia affligga numerosi individui - almeno centomila in Sicilia e due milioni nel resto dell'Italia - le spese per le cure ricadono sui pazienti stessi. L'Algea, un'associazione che rappresenta i pazienti affetti da fibromialgia, punta a ottenere l'inclusione di questa condizione nei Livelli Essenziali di Assistenza (Lea). L'associazione ha portato tale questione all'attenzione del consiglio comunale di Menfi. Grazie agli sforzi della sua rappresentante regionale, la menfitana Ines Sutera, l'associazione ha sensibilizzato il consiglio sulla questione.

Con l'approvazione della mozione, il Comune di Menfi si impegna a sollecitare i deputati regionali ad includere questa condizione nei Livelli Essenziali di Assistenza (Lea), assicurando così un supporto maggiore ai pazienti. Tra i sostenitori di questa iniziativa ci sono i consiglieri del gruppo Verso Menfi, guidati dai consiglieri Antonella Alesi e Santo Botta.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net