Menfi. Scade convenzione tra Comune e casa di riposo. La vicenda finisce in consiglio

Immagine articolo: Menfi. Scade convenzione tra Comune e casa di riposo. La vicenda finisce in consiglio

La convenzione trentennale tra il comune di Menfi e l'associazione "La grande famiglia" è scaduta qualche giorno fa. Secondo quanto riportato da Massimo d'Antoni su RMK, il legale rappresentante della struttura Caterina Marchese avrebbe ricevuto il diniego da parte dell'Amministrazione a un possibile rinnovo, ricevendo altresì una comunicazione che prevede l'intenzione dell'ente pubblico di aprire a nuove eventuali manifestazioni d'interesse per la futura gestione della struttura. Uno scenario, questo, che l'ente morale fatica a comprendere. Tanto più che avrebbe sottoposto all'attenzione dell'Amministrazione la possibile soluzione del rinnovo della concessione del diritto di superficie non più gratuitamente, come previsto dalla precedente convenzione, ma a titolo oneroso.

Oltretutto, "La grande famiglia" vanterebbe un credito di oltre 63 mila euro nei confronti del comune di Menfi per servizi socio-assistenziali erogati a favore dell'istituzione. Somma che l'associazione avrebbe proposto di compensare all'interno di un nuovo accordo di tipo oneroso.

La presidente dell'associazione confida nel raggiungimento un accordo. In mancanza del quale si potrebbe configurare un contenzioso civile.

La questione verrà discussa nella prossima seduta consiliare del 22 aprile, dove si affronterà anche la delibera sul dissesto finanziario del comune. La mozione presentata dal gruppo consiliare "Verso Menfi" chiede di imantenere la gestione attuale per evitare interruzioni nel servizio.

Per i consiglieri del gruppo 'Verso Menfi', capeggiati da Ludovico Viviani, è opportuno garantire continuità nella gestione della struttura all'associazione "La grande famiglia", e la mozione impegna l'amministrazione ad evitare quello che viene definito "quel naturale nocumento che verrebbe ad arrecarsi dalla eventuale interruzione delle attività". 

"La reale situazione dei fatti sarà chiarita, attraverso la lettura degli atti amministrativi, in sede di Consiglio Comunale, - dichiara il Sindaco di Menfi, Vito Clemente - stante che accolgo con favore l'iniziativa del Gruppo Consiliare "Verso Menfi" di discuterne nella prossima seduta Consiliare.

"In questa fase mi limito a comunicare alla città che non si tratta di una scelta politico/amministrativa, ma si tratta dell’applicazione delle NORME DI LEGGE che regolano la materia". 

"Aggiungo che se la legge consentisse la possibilità di una proroga diretta della concessione scaduta, senza procedere ad un bando pubblico, l'avrei già fatto, come più volte rappresentato ai Responsabili della Grande Famiglia".

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net