All'ospedale di Sciacca guasta l'unica sala di Emodinamica. Seconda sala indisponibile da 2 anni, protesta il sindaco

Immagine articolo: All'ospedale di Sciacca guasta l'unica sala di Emodinamica. Seconda sala indisponibile da 2 anni, protesta il sindaco

Da oltre una settimana non funziona l'unica sala di Emodinamica dell'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca. Serve un pezzo di ricambio per l'angiografo che, ad oggi, continua a non essere disponibile per rendere nuovamente operativo lo strumento diagnostico. Al momento i casi urgenti di patologie cardiache che necessitano di interventi in Emodinamica, vengono dirottati al "San Giovanni di Dio" di Agrigento o al "Vittorio Emanuele II" di Castelvetrano.

Al "Giovanni Paolo II" di sale per Emodinamica ce ne sono due. Solo che una non funziona da almeno un paio d'anni. Conseguenza: un guasto nell'unico strumento diagnostico disponibile finisce per bloccare il servizio. Criticità, questa, che induce il sindaco Fabio Termine a dire che "il vertice dell'Asp deve dare chiarimenti, un problema tecnico può verificarsi, ma non è possibile che gli utenti corrano questi rischi, l'Emodinamica è un servizio salvavita". 

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net