Salaparuta, reso noto il programma estivo 2023

Immagine articolo: Salaparuta, reso noto il programma estivo 2023

Reso noto dall’amministrazione comunale di Salaparuta il programma delle manifestazioni ricreative - culturali: “ E-State a Salaparuta” 2023.

“Anche quest’anno proponiamo - evidenzia Vincenzo Drago, sindaco di Salaparuta - nel periodo di agosto una diversità di manifestazioni di intrattenimento per i cittadini e per coloro che vengono a trascorrere le ferie nel nostro paese. Particolare attenzione al passato e al ricordo con la proiezione di due docufilm e la riproduzione in apposita scala dell’ex Chiesa Madre e Castello, distrutti dagli eventi sismici del gennaio 1968. L’obiettivo che ci proponiamo - continua il sindaco Drago - è quello di far rivivere la memoria e il ricordo. Si riprende il Baby Festival dopo qualche anno di fermo per la nota pandemia. Poi una serata con il nostro amico/paesano Nino Fiorello, cantautore. Sicuramente un gradito ritorno, il quali ci allieterà con le sue canzoni”.

Si comincia oggi alle 20,30 (in via A.Lincoln) con la cerimonia di ”istallazione della riproduzione dell’ex Chiesa Madre S.Caterina di Salaparuta” (come era prima del terremoto del gennaio 1968), riprodotta in scala. Progetto realizzato con i fondi della ”democrazia partecipata 2023”.
A seguire, in piazza Mercato: ”concerto con la New Saxofone Orchestra”.

Il 16 agosto 2023 ancora musica (ore 21,30) con il concerto ”Fiorello end Friends”. Mentre il 17 e 18 agosto (piazza Mercato ore 21,30) si terrà la rassegna sull’identità Salitana: ”Racconti della memoria” con la proiezione di due docufilm: ”Salaparura rasa al suolo” di G.Caltagirone e Le cose ritrovate di Chiara Bazzoli”.36’,2021 prodotto dalla Fondazione Apulia Film Commission e Fondazione con il Sud, nell’ambito di Social Film Production Con il Sud,Effendemifilm, Rete Museale e Naturale Belicina e Associazione Amici di Don Peppuccio Augello Odv.

La tradizionale ”Fiera di mercanzie varie” si terrà il 27 e il 28 agosto. Sempre il 28 agosto (ore 21,00) scatterà la cerimonia di istallazione della riproduzione del Castello di Salaparuta(sempre come era prima del terremoto), riprodotto scala, sempre con i fondi della “Democrazia Partecipata 2023”. A seguire (ore 21,30) il concerto con il gruppo:” Le Teste di Moro”-Live Musica. Spazio alla commedia brillante di F.Centonze: ”U Mortu Assicurato” il 29 agosto (ore 21,30), messa in scena dalla compagnia “Amici Di Zi Ciccio”. Il sipario sulle manifestazioni calerà il 30 e 31 agosto 2023 (ore 21,30) con il “Baby Festival 2023”, rassegna canora
riservata ai più piccoli di età.

“Dopo il successo del festival jazz Nick La Rocca, il nostro paesino - precisa Patrizia Santangelo assessore comunale alla Cultura e vice sindaco - si accinge a gustarsi l'e-state a Salaparuta, ricca di eventi musicali, culturali, di svago e divertimento. Mi piace in questa sede soffermarmi sulla rassegna: "identità salitana: racconti della memoria" che ha ricevuto il patrocinio oneroso dell'Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana e che vedrà la proiezione di due docufilm su Salaparuta e sul Belice alla cui realizzazione hanno  partecipato cittadini salitani e della nostra Valle.

È bellissimo inoltre poter - prosegue l’assessore Santangelo - nella nostra piazza la chiesa madre Santa Caterina del vecchio centro ed il castello realizzate in scala, così come è importante divertirsi nelle serate in cui si esibirà il nostro compaesano Nino Fiorello e il 28 con la commedia brillante. Anche i giovani avranno il loro momento il 28 con il concerto del gruppo Teste di Moro e i nostri bambini e ragazzi in occasione del baby festival. Insomma un'intensa estate salitana per stare insieme e gustarci delle belle serate all'insegna della cultura e del divertimento”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione scrivendo al numero WhatsApp +39 344 222 1872
Privacy PolicyCookie Policy