I Leoni Sicani tornano a giocare il campionato di serie A1 di hockey su carrozzina elettronica

Immagine articolo: I Leoni Sicani tornano a giocare il campionato di serie A1 di hockey su carrozzina elettronica

È ufficiale. Dopo un lungo periodo di sosta causa pandemia covid-19, la squadra di hockey su carrozzina elettronica A.S.D. Leoni Sicani di Santa Margherita di Belìce a breve tornerà a giocare il campionato nazionale di serie A1 di Powerchair Hockey.

La F.I.P.P.S., Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport, infatti, ha ufficializzato il calendario dei gironi di campionato che vedranno i Leoni Sicani sfidare in prima battuta la A.S.D. Blue Devils di Genova. Una partita che la squadra belicina disputerà in trasferta il prossimo 13 novembre 2021 alle ore 15.

La stagione vedrà ancora giocare i Leoni Sicani contro i Red Cobra di Palermo il 12 dicembre 2021. Sarà una partita che si giocherà in casa alle ore 11 e che, per la prima volta in assoluto, vedrà aprire le porte del Barbera Center, il nuovo pallone tenda inaugurato nel 2020 e che mai prima aveva ospitato un match di campionato di discipline paralimpiche.

La stagione sportiva, dopo una breve pausa natalizia, riprenderà nel 2022. I Leoni Sicani sfideranno ancora una volta i Red Cobra nel girone di ritorno il 19 febbraio 2022 per ultimare la stagione sportiva il 10 aprile nella partita di ritorno contro i Blue Devils.

Gli atleti che compongono la squadra provengono da diversi paesi delle province di Agrigento, Trapani e Palermo e sono agguerriti come leoni, per l’appunto. Nelle ultime settimane si stanno allenando assiduamente e con grande passione seguiti dal coach Salvatore Sanfilippo.

L’inizio del campionato non è l’unica novità. I Leoni Sicani, insieme ad altre due squadre siciliane, Le Aquile e i Red Cobra, entrambe associazioni sportive dilettantistiche di Palermo, intraprenderanno la nuova avventura del Powerchair Football (calcio su carrozzina elettronica), uno sport che nel 2017 ha ottenuto in Italia il riconoscimento di disciplina paralimpica promozionale da parte del Comitato Italiano Paralimpico.

Sarà una stagione ricca di sfide per i Leoni Sicani che, in quanto associazione no-profit, necessita sempre di supporto e donazioni da parte di tutti coloro che hanno a cuore la loro storia e che vogliono sostenere la promozione, la pratica e l’organizzazione di attività per persone diversamente abili. I Leoni Sicani, infatti, attraverso lo sport, promuovono la solidarietà, l’inclusione, lo sviluppo e la diffusione di attività, sportive e non, nei confronti di soggetti disabili. 

Per sostenere le attività dell’associazione attraverso il 5x1000 quest’anno c’è tempo fino al 30 settembre. Basta compilare il modulo 730 o redditi e, nella sezione “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” apporre la propria firma nel riquadro “SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO…” o “SOSTEGNO DI ORGANIZZAZIONE NON LUCRATIVE E DI UTILITA’ SOCIALE…” specificando il codice fiscale dei Leoni Sicani 92020760846.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net