Autostrada Castelvetrano - Sciacca. Presentato alla Regione il progetto ANAS

Immagine articolo: Autostrada Castelvetrano - Sciacca. Presentato alla Regione il progetto ANAS

ANAS S.p.A. ha richiesto l'organizzazione di un Dibattito Pubblico per l'opera relativa all'itinerario Gela – Agrigento – Castelvetrano. Nello specifico per la realizzazione di un tratto autostradale che va dallo Svincolo della A29 di Castelvetrano allo svincolo di Sciacca Ovest. Il Dibattito Pubblico è un passaggio importante nel processo di sviluppo di una grande opera, offrendo al pubblico e agli interessati l'opportunità di discutere e valutare il progetto prima che le caratteristiche definitive vengano stabilite.

Il Dossier di progetto fornito da ANAS spiega le ragioni dell'opera, le alternative progettuali, gli impatti ambientali, l'analisi dei costi e dei benefici e le conclusioni preliminari. Il Dibattito Pubblico sarà seguito da una relazione conclusiva redatta dal coordinatore del dibattito, a cui ANAS risponderà con un dossier conclusivo che terrà conto delle osservazioni emerse durante il dibattito.

Il progetto riguarda una variante alla Strada statale 115 “Sud Occidentale Sicula” nei comuni di Castelvetrano, Menfi, Sciacca e Sambuca di Sicilia, in provincia di Trapani e Agrigento. L'obiettivo principale è migliorare la qualità e la sicurezza del collegamento tra Castelvetrano e Sciacca. Attualmente, questa strada rappresenta un importante collegamento costiero in Sicilia, ed è parte integrante delle reti di trasporto nazionali ed europee.

L'iter approvativo del progetto coinvolgerà diverse autorità a vari livelli amministrativi, dalla regionale alla comunale. Il progetto verrà sottoposto al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e attraverserà anche una Conferenza di Servizi Preliminare. Sarà inoltre necessaria una procedura di verifica preventiva dell'interesse archeologico.

Tre alternative progettuali sono state valutate: l'Alternativa 1, che prevede una variante a nord rispetto alla SS 115 esistente; l'Alternativa 2A e l'Alternativa 2B, entrambe basate sull'adeguamento e il raddoppio della SS 115 Sud Occidentale Sicula esistente, con alcune differenze riguardo ai viadotti esistenti.

In sintesi, il progetto mira a migliorare la viabilità in questa area della Sicilia attraverso l'adeguamento o la creazione di una variante alla Strada statale 115, e il Dibattito Pubblico fornisce un'opportunità per la partecipazione pubblica e la valutazione del progetto prima dell'approvazione definitiva.

Ecco il dossier di progetto presentato dall'ANAS.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net