E se fosse crollato il viadotto Belice?

E se fosse crollato il viadotto Belice?

Grande indignazione ha provocato il crollo del ponte Lauricella sulla strada statale 624 Licata - Ravanusa che ieri abbiamo raccontato su questo sito .I comunicati stampa dei politici sono arrivati prestissimo: ancora, però, aspettiamo gli interventi strutturali per la viabilità provinciale che mostra tutta la sua arrettratezza

Chi di noi non ha pensato al crollo del ponte verdura, accaduto nel febbraio 2013 o, peggio, alle condizioni dell'altissimo viadotto Belice: il ponte che collega Menfi a Castelvetrano. Un crollo in una parte centrale di quel ponte, infatti, sarebbe fatale per gli automobilisti.

Dobbiamo aspettare una tale tragedia per passare dai comunicati stampa e dalle interrogazioni ai fatti?

Da anni amministratratori locali scrivono all'ANAS affinchè intervenga su questa struttura, ma pare che all'azienda partecipata dallo stato questa zona di Italia non interessi.

A gennaio erano stati annunciati interventi "straordinari": si è trattato soltanto di un intervento di  riparazione dei giunti, peraltro nel tratto iniziale da Castelvetrano verso Menfi.

Nessun intervento sulle barriere di protezione, che sono ancora quelle degli anni '70 e che preoccupano di più tutti coloro che attraversano quel ponte: oggetto, purtroppo, di numerose tragedie.

Non ci resta che farci il segno della croce prima di attraversare il viadotto. Almeno, per chi crede.

Belicenews su Facebook
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU